Barzelletta del Presidente BCE

Sembra che il Presidente BCE, Mario Draghi, abbia raccontato la seguite barzelletta durante una cena (fonte Radio24 di sabato 5 aprile, mattina).
Un signore 60enne si rivolge ad un cardiochirurgo per un trapianto cardiaco.
I chirurgo telefona: <Dispongo del cuore di un bambino di 10 anni morto tragicamente>; il signore rifiuta <è un cuore troppo giovane!>.
Dopo qualche settimana, seconda telefonata del cardiologo: <Dispongo del cuore di un manager bancario 50enne>; il signore rifiuta <è un cuore troppo usurato!> .
Passa ancra qualche settimana: terza telefonata <Dispongo del cuore di un banchiere centrale morto a 75 anni>; il signore, entusiasta accetta.
Il chirurgo chiede spiegazioni per la scelta e il signore <è sicuramente un cuore mai utilizzato!>.
Presunta morale n. 1: il banchiere centrale deve usare il cervello e non il cuore.
Presunta morale n. 2: il bancario che usa il cuore, non persegue l’interesse della banca.

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: