BCE sulla governance della Bd’I

Durissimo commento della BCE sul D.L. del 27 nov. scorso in tema di governance e di capitale della Bd’I: fra le altre divertenti osservazioni, al par. 3.4, la BCE richiama l’attenzione sul modello utilizzato dal ‘Comitato di esperti di alto livello’ incaricati della valutazione. La critica si fonda su due aspetti del modello (il Dividend discount model): l’orizzonte temporale eccessivamente protratto (20 anni) e i parametri sulla base dei quali esso è costruito, considerati non ‘chiave’.

Da altro punto di vista, il parere della BCE è illuminante perché illustra quali sono le grandezze economico-contabili da considerare per realizzare l’obiettivo della salvaguardia dell’indipendenza economico-finanziaria di una BCN.

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: