Scommesse improbabili di MPS

Andrea Baranes, in un editoriale pubblicato su Il Manifesto del 26 gennaio, ha proposto una immagine molto esplicativa dello schema logico sottostante ai problemi di MPS. Lui dice: è come che uno avesse maturato una grossa perdita. Invece di contabilizzarla, accetta di stipulare con una controparte una scommessa veramente difficile da vincere. Ad esempio scommette sulla vittoria del prossimo campionato del Frosinone Calcio. Intanto paga la scommessa consegnando i titoli sui cui è maturata la superperdita. E così contabilizza l’investimento invece che la perdita. In caso di vittoria realizzerà un super guadagno, ma tanto non capiterà. In alternativa perderà la scommessa (come accadrà di certo) e a quel punto qualcuno affronterà il problema. Questo schema “spolpa” la banca di passaggio in passaggio.

Lo schema logico alternativo è quello che vede il derivato costoso acquistato come supporto necessario alla maturazione di retrocessioni. Anche questo schema “spolpa” la banca di passaggio in passaggio.

Esiste un comunicato stampa di Asca che descrive dettagliatamente le operazioni realizzate da MPS in derivati. Ma non è facile capire se ci troviamo sul primo o sul secondo schema, o su entrambi.

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: