MPS: i FRESH

I Floating Rate Equity-linked Subordinated Hybrid Preferred Securities (FRESH) sono titoli di credito, considerati come titoli di capitale, grazie alle norme di Basilea. Contribuiscono, nel 2008, alla quota di aumento di capitale regolamentare di MPS in capo a J.P. Morgan per 1md/€; l’altra quota (5md/€) va in prelazione agli azionisti.
Le obbligazioni in questione sono quasi-equity nel senso che a) possono essere convertiti in azioni ordinarie dell’emittente e b) in caso di default dell’emittente, sono subordinate rispetto ai titoli senior, cioè a quelli privilegiati.
Nel caso di specie, i FRESH sono interessanti almeno per due motivi: perché fanno parte di una tranche di finanziamenti volti all’acquisizione di Antonveneta e perché vengono consgliati da Prometeia ben prima del placet di Bd’I.

Sotto il primo aspetto essi, come prescritto, vengono proposti all’attenzione della Bd’I all’inizio del 2008 per la verifica che lo schema contrattuale garantisca il pieno trasferimento del rischio d’impresa (come per le azioni).
La struttura contrattuale dei FRESH non convince la Vigilanza che costringe MPS a modificarla e, a ottobre, i titoli possono essere emessi. Tuttavia, ad oggi, la verifica della rispondenza ai requisiti richiesti dalla Bd’I è oggetto di indagini da parte della magistratura.

Sotto il secondo aspetto, è interessante osservare che i FRESH sarebbero stati asseverati da Prometeia che, secondo notizie di stampa (M. Gerevini in CorSera del 28 genn. scorso), li avrebbe consigliati, fin dall’aprile 2008 (cioè ben prima del placet di Banca d’Italia), alla Fondazione Cariparo (30ml/€), alla Fondazione CR Gorizia (3ml), alla Fondazioni di PC&Vigevano (15ml), alla Fondazione di LI (7,5ml), a quella di PT (10ml), a quella di BO (3ml), alla Navale Assicurazioni (gruppo Unipol, 10ml) e, in tranche più ridotte, ad una serie di Fondi di investimento – gruppi Anima, Nextam prtners, New Millennium Sicav (Banca Finnat), Areion Fund (Banca Arner) e diverse società cooperative.

Poco male… però oggi quei titoli valgono soltanto un terzo del loro prezzo di acquisto.

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: