Ri-capitalizzazione del MPS

Screen shot 2013-01-27 at 2.54.57 PMRiprendo notizie di stampa: l’operazione è di 4,5md,   dei quali 3,9 di MontiBond, dei quali 1,9md in sostituzione dei TremontiBond in scadenza (affermazione di M. Monti alla tele).

Dunque: i 3,9md addizionali dovrebbero essere debiti subordinati considerati come mezzi propri da Basilea, anche se Basilea3 si sforza di ridurre il peso del capitale supplementare sui mezzi propri.

I mezzi propri ‘freschi’ dovrebbero essere 600md (4.5-3.9) che sborsano gli azionisti.

Gli azionisti dovrebbero essere: 37,5% la Fondazione; 4% Finamonte; 2,7% UnicoopFI; 2,57% JPMorgan; 0,2% gruppo AXA.

Supponiamo che Fondazione, Finamonte e Unicoop appartengano alla medesima area vasta politica, l’aumento di capitale andrebbe in prelazione al 44,2%. A meno che non abbiano o non trovino il cash per pagare, la medesima area manterrebbe il controllo che ha ora.

O sbaglio qualcosa?

Annunci

2 pensieri riguardo “Ri-capitalizzazione del MPS

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

w

Connessione a %s...