Spesa pubblica: passi verso la trasparenza

Wired (20 aprile) informa dell'interessante iniziativa volta a diffondere un'agevole lettura dell'andamento della spesa pubblica italiana attraverso un grafico interattivo visualizzato su Open Spending. 

Si tratta dell'analogo italiano del progetto britannico – Where Does My Money Go? -, l’ultima impresa della Open Knowledge Foundation (OKF).

L’idea base è quella di rendere facilmente accessibili e comprensibili i dati sulla spesa pubblica, creando un database internazionale cui oggi lavorano gruppi di oltre 20 nazioni.

La piattaforma italiana è stata presentata a Roma nel corso della conferenza “La Politica della Trasparenza e dei Dati Aperti” sul tema dell’Open Government in Italia

I numeri derivano ovviamente da fonti di pubblico dominio (Conti Pubblici Territoriali) che misura i flussi finanziari della P.A.

Su Open Spending i dati sono semplici da consultare perché tutte le voci di spesa (previdenza e integrazioni salariali, sanità, cultura, ricerca e sviluppo e così via) diventano comprensibili e confrontabili Regione per Regione, possono essere visualizzati per serie temporali per osservare se e quanto le spese per le singole voci siano aumentate o diminuite nel corso degli anni. Si può inoltre visualizzare la spesa delle amministrazioni centrali rispetto a quelle locali, o ordinare le Regioni in base alle uscite. E' anche possibile confrontare la gestione italiana con quella degli altri Paesi oggi disponibili.

Annunci

Un commento

  1. GiulioTa
    Inviato aprile 25, 2011 alle 5:35 pm | Permalink | Rispondi

    Il sistema di condivisione e visualizzazione dei dati è molto interessante e comunicativo. Vengono in mente tante applicazioni. La più banale è come costruire grafici "squadrati" in luogo delle più scontate "torte", per forza arrotondate. Ho cercato sul web ma ancora non ho trovato …

    Mi piace

Un Trackback

  1. […] alla Open Spending volto a diffondere informazioni sulla spesa pubblica dei diversi Stati (vedi). Share this:TwitterFacebookLinkedInStampaEmailLike this:LikeBe the first to like this post. […]

    Mi piace

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: