Banche-Imprese: Incentivi al rafforamento patrimoniale

L’immagine linka un documento europeo del 2008: come si può osservare, le PMI numericamente sono il tessuto organizzativo dell’industria europea, oltre che italiana.
EuroPMI
In Italia, le PMI sono circa 6 milioni e circa 600 mila sono costituite nella forma della società di capitali: è ad esse che si rivolge il recente Avviso comune fra ABI e Associazioni di imprese sulla moratoria dei crediti nei confronti delle banche, quando prevede anche interventi volti a finanziare ‘un multiplo’ dell’aumento di capitale conferito dai soci.
Una maggiore capitalizzazione delle imprese è auspicabile da anni: che la banche si prestino a finanziarla appare auspicabile. Che le imprese vi ricorrano è ancor più auspicabile dato che in questo modo potrebbero ridurre la loro dipendenza dal sistema bancario. 
Assisteremo effettivamente ad un miglioramento della capitalizzazione delle PMI? Forse le banche, vedendo un maggiore apporto di capitale di rischio da parte delle imprese, potrebbero a loro volta essere incentivate a concorrere al rischio d’impresa…
Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: